Wedding da favola

tight

Il dress code dei matrimoni più eleganti vedono il “Morning Dress” meglio conosciuto come Tight come assoluto protagonista per l’abito dello sposo.

L’abito in tre pezzi, la giacca con le code, il gilet chiaro, il pantalone a piccole righe o unito è diventato sinonimo di eleganza per tutti coloro che desiderano ricordare il loro giorno più bello con un capo davvero speciale.

Abbiamo negli occhi le immagini dei Royal Wedding con tutti gli ospiti e le celebrities maschili in tight perfetti e quelle spiritose e romantiche di Hugh Grant in “4 matrimoni e un funerale” e da allora anche in Italia questo stile si è affermato negli eventi più esclusivi.

Un tight su misura è un piacere riservato a chi non rinuncia all’eleganza senza tempo per un giorno speciale.

Non tutti però si sentono a proprio agio indossando il tight, e questo abito va indossato solo se la cerimonia si tiene in mattinata.

Ci sono tante altre opzioni eleganti per lo sposo che dovrà vestire in modo coerente con lo stile dell’evento.

Seguo ogni anno molti sposi nel loro percorso di scelta dell’abito perfetto ed ogni volta che racconto i diversi stili che possono essere adatti a loro mi fanno tantissime domande anche sulle regole del dress code.

Per questo ho scritto un e-book su questo argomento dove troverete consigli e informazioni utili ma anche spunti per dare spazio ad un pizzico di creatività ed eleganza.

DRESS CODE per il Matrimonio – L’abito dello sposo e consigli per gli ospiti

di Paola Fini

Se volete riceverlo scrivetemi a paola.fini@atelierprive.it

o iscrivetevi alla newsletter, sarò lieta di inviarverlo in formato digitale.

Dettagli, ispirazioni, consigli sul profilo instagram

Giacca rosa su misura atelier prive

seguici su instagram @kiwipill

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close